IRRATI I tifosi biancocelesti si mobilitano sul web

Ancora non è stata digerita la direzione di Irrati in Lazio Torino. I tifosi biancocelesti si stanno mobilitando sul web per far fronte al torto subito

Il controverso arbitraggio di Irrati è stato condannato da più parti, da media, calciatori e tifosi. Nonostante un Mazzarri che ha avuto il coraggio di lamentarsi su alcuni episodi. Il generoso rigore fischiato in favore di Belotti, la mancata espulsione di Izzo, i rigori non fischiati alla Lazio sui falli subiti da Acerbi, ed ecco che il web biancoceleste è insorto. Infatti, sia su Facebook che su Twitter, i tifosi della Lazio si stanno mobilitando e confrontando, in maniera pacifica, per capire come muoversi per far sentire le loro ragioni a difesa del club.

Tra le iniziative che stanno avendo più successo, troviamo quelle di inviare messaggi, lettere, tweet, di protesta agli account dell’AIA. Ma c’è chi ha proposto anche una petizione per non far arbitrare più Irrati nelle partite della Lazio, ricordando che convalidò il famoso gol di Cutrone, avvenuto con il braccio, in Milan Lazio dello scorso anno. Poi c’è chi invita a scrivere direttamente alla Lazio, esortandola a prepare dossier da presentare alla FIGC. Infine ci si appella a Lotito e Tare: andare dai vertici per chiedere spiegazioni. Laziali al fianco della Lazio, sempre.

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER