LAZIO NOVARA Conferenza Inzaghi: “Pedro Neto ha grandi qualità”

Simone Inzaghi allenatore della Lazio in conferenza stampa

Lazio Novara Conferenza Inzaghi che ha deciso di schierare la formazione titolare per permettere di mettere minuti nelle gambe in vista del Campionato

Lazio Novara conferenza Inzaghi dallo Stadio Olimpico di Roma

La Lazio ha subito iniziato forte

“Sono molto contento dei ragazzi. Abbiamo lavorato bene in questi giorni riattivando tutti i meccanismi. Dovevamo avere molta concentrazione e tanta umiltà e le abbiamo messe entrambe in campo. Sono riusciti ad assicurarci subito il passaggio del turno. Avrei preferito non prendere il gol, ma va bene ugualmente. Anche perché quando rimani a riposo per 15 giorni diventa poi difficile riprendere subito il ritmo”.

Cosa ci può dire di Pedro Neto?

“Sta crescendo molto. Anche se è molto giovane riesce a capire subito perché è molto intelligente. Inoltre ha grandi doti tecniche. Davanti a sé ha giocatori importanti come Immobile, altrimenti lo avrei fatto esordire già prima. Meritava questo esordio, si è integrato benissimo con i compagni”.

Come mai ha fatto poco turnover? Sui quarti?

“Perché decido di volta in volta chi sta meglio e in base a questo decido chi schierare. Venivamo da tanti giorni di riposo e ho deciso di scegliere i migliori. Contento di aver riattaccato la spina nel modo giusto. Staremo a vedere chi affronteremo tra Inter o Benevento”.

La condizione di Lukaku? Sul mercato?

“Lukaku e Durmisi sono stati fermi per tutta la prima metà di stagione, ora stanno bene e diventeranno un’arma in più per noi. Oggi hanno fatto entrambi bene. Meno male che Lulic può giocare anche a destra. Con la società ci confrontiamo sempre. Se riusciremo a dare qualcuno via, entrerà qualcuno”.

SEGUICI SU FACEBOOK

LAZIO NOVARA DIACONALE SUI CORI