NAPOLI LAZIO Koulibaly chiede la riduzione della squalifica – Il precedente

NAPOLI LAZIO Koulibaly chiede la riduzione della squalifica per aver reagito dopo gli insulti razzisti ricevuti

NAPOLI LAZIO Koulibaly chiede la riduzione della squalifica- Koulibaly la prossima settimana si presenterà alla Corte Sporta di Appello della Federcalcio per cercare di farsi ridurre la pena ed essere disponibile così per giocare Napoli Lazio. Il giocatore si presenterà per sua stessa volontà. La seconda giornata di squalifica gli è stata inflitta per il gesto dell’applauso rivolto all’arbitro dopo averlo ammonito per un fallo. Il Napoli cercherà di far cadere le accuse e puntare sul razzismo dando un segnale forte al Campionato. Infatti cercherà di portare alla luce un capitolo già successo con Muntari cercando di seguire questa strategia. Ecco le parole di Mattia Grassani:

“”Esiste un precedente, quello di Muntari espulso dall’arbitro Minelli nel finale di Cagliari-Pescara del 30 aprile 2017, per avere reagito ai cori razzisti rivolti nei suoi confronti, abbandonando il campo. Ebbene in appello quella giornata di squalifica fu tolta. A questo punteremo con la società e lo stesso Kalidou, il quale non vuole che un applauso pesi più degli ignobili cori razzisti”.

SEGUICI SU FACEBOOK

DI MARZIO SVELA LA SQUADRA CHE HA OFFERTO I SOLDI PER MILINKOVIC