LAZIO EMPOLI I numeri della sfida. Felipe Caicedo è l’Mvp

LAZIO EMPOLI I numeri della sfida giocata ieri sera allo Stadio Olimpico e vinta dalla squadra di Inzaghi di misura grazie ad un calcio di rigore siglato da Felipe Caicedo.

LAZIO EMPOLI I numeri del match pubblicati dal sito ufficiale biancoceleste. Il successo della formazione capitolina è certificato dai numeri registrati dagli uomini di Inzaghi nel corso del match. I biancocelesti hanno gestito il 53% del possesso palla totale arrivando alla conclusione in 8 occasioni. In totale, però, le occasioni da gol create dalla Lazio sono state 6. La compagine laziale, inoltre, ha creato una buona mole di gioco. Le azioni manovrate sono state 21 nel corso dei 90 minuti, mentre le ripartenze sfruttate dalla Prima Squadra della Capitale sono state 18. Sotto il punto di vista offensivo la Lazio ha prodotto in totale 56 iniziative offensive. 25 di queste sono state sviluppate sulla corsia di sinistra, 10 centralmente e 21 sul binario di destra.

MARATONETA ROMULO

Nel match con i toscani Romulo Caldeira ha debuttato con l’Aquila sul petto. Il numero 27 biancoceleste al termine della sfida è risultato essere il calciatore ad aver macinato più chilometri in assoluto (11,944). Complessivamente, la Prima Squadra della Capitale ha sovrastato gli azzurri anche per chilometri percorsi. I capitolini ne hanno macinati 113,112 mentre i toscani ne hanno totalizzati 110,135.

PANTERA MVP

Felipe Caicedo è stato eletto come Most Valuable Player di Lazio-Empoli. Il numero 20 biancoceleste, oltre ad aver siglato la rete della vittoria laziale, ha gestito 30 palloni in totale effettuando, in fase di non possesso, anche due recuperi. Complessivamente, l’ecuadoriano ha macinato 9,396 chilometri durante la gara disputata ieri all’Olimpico. Il gol messo a segno ieri contro l’Empoli è stato il secondo consecutivo in campionato per Caicedo: il numero 20 biancoceleste non era mai riuscito a segnare per due volte in due gare di fila di Serie A TIM. Il centravanti biancoceleste, infine, ha segnato per la prima volta su rigore da quando veste la maglia della Lazio. Nel corso della sua carriera, però, Caicedo si era presentato dal dischetto una volta con la maglia del Levante, in due circostanze con quella dell’Espanyol ed in sei occasioni con la casacca della Nazionale ecuadoriana.

LEGGI ANCHE LE ULTIME DA FORMELLO>>>CLICCA QUI