LA GIORNATA DI MERCATO – Dalla cessione di Cana all’arrivo di Matri, passando per il no a D’Ambrosio

Ieri sera è finalmente suonato il gong del mercato. La Lazio, contrariamente a quanto ci si aspettava, ha messo a segno un ultimo colpo. Si tratta di Alessandro Matri arrivato in prestito secco dal Milan. Il giocatore è stato fortemente voluto dal patron Claudio Lotito che nel pomeriggio ha chiamato il suo amico Galliani e ha chiuso la trattativa. Non solo la punta, il club capitolino ha messo sotto contratto anche Kristjan Matosevic portiere classe ’97 proveniente in prestito dal Catania.

Sul fronte cessioni, invece, la Lazio ha ceduto a titolo definitivo Lorik Cana al Nantes e ha ufficializzato il prestito con diritto di riscatto di Gonzalez ai messicani dell’Atlas. La Lazio ha tenuto tutti i suoi gioielli rifiutando l’assalto della Juve per Lucas Biglia, quello del Bayer Leverkusen per Keita e infine quello dell’Inter per Lulic pronta a mettere sul piatto 8 mln più D’Ambrosio.

Fabrizio Piepoli

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS