Seguici sui Social

News

L’agente di Milinkovic-Savic: “Sergej ha sposato il progetto Lazio”

Pubblicato

in

Milinkovic-Savic centrocampista della Lazio


Pian piano si sta mettendosi in luce ritagliandosi sempre più spazio nella rosa biancoceleste. Anche Parolo ha detto di trovarsi bene a giocare con lui. Parliamo di ,acquistato in estate dal Genk, che dopo un ottimo finale di stagione in Belgio si sta facendo conoscere anche in Italia: “Sin da subito il gruppo lo ha accolto nel migliore dei modi e lui è felice della scelta fatta in estate – ha dichiarato il suo agente Kezman a tuttomercatoweb -. Sta facendo bene, la squadra è forte anche se gli ultimi risultati non hanno sorriso. Gli infortuni purtroppo ne hanno condizionato il rendimento e negli ultimi tempi anche un pizzico di sfortuna ci ha messo lo zampino. E’ giovane, ha avuto tanto spazio e si è legato alla Lazio con un progetto a lungo termine: è un ragazzo intelligente, è aperto ad imparare nuove cose e consapevole di essere in un gran club. Ha venti anni, ha scelto la Lazio per il suo progetto futuro. In squadra ci sono tanti giovani e stanno facendo tutti bene. Parla spesso con Pioli e Tare, sta imparando l’italiano e adattandosi rapidamente al suo nuovo campionato”.

Capitano della Serbia under 21, MIlinkovic-Savic sogna la chiamata nella nazionale maggiore ma senza bruciare le tappe: “Lui non ha fretta: aveva tanta voglia di giocare contro Italia e Slovenia, curiosamente è andato in rete contro gli azzurrini e ha risposto Cataldi, suo compagno alla Lazio. In Serbia comunque sono in atto grossi cambiamenti dopo il fallimento della qualificazione agli Europei: non credo passerà molto per la sua convocazione, ma non vogliamo saltare degli step, non abbiamo fretta”.

Articolo copertina

Cagliari-Lazio: le ultime da Formello

Pubblicato

in

Inzaghi Lazio


Poche le novità rispetto allo scorso anno nella formazione che verrà schierata in campo da Simone Inzaghi

Mancano due giorni dall’esordio della Lazio in campionato. Sembra sempre più chiaro che mister Inzaghi avrà a disposizione gli stessi uomini della scorsa stagione, meno gli infortunati. Manca all’appello Muriqi, che si trova in quarantena in Turchia per il Covid, e Fares, che è in attesa dell’ufficialità.
La probabile formazione vede a destra confermato Lazzari, in mediana Milinkovic e Luis Alberto ai lati di Leiva, e in attacco la coppia Immobile-Correa. In difesa vista l’assenza di Vavro e Luis Felipe saranno disponibili solo Acerbi, Radu, Patric (oggi differenziato) e Bastos (vicino alla cessione). Per compensare la lunga assenza di Lulic sull’esterno di sinistra, è molto probabile che l’allenatore biancoceleste schieri Marusic.

Continua a leggere

Articoli più letti