Simeone: “La Lazio? Mi piacerebbe allenarla. In futuro…”

Il prossimo 28 maggio con il suo Atletico Madrid potrà sognare, per la seconda volta in tre anni, di alzare al cielo la Champions League. A contendergliela, nella finalissima di San Siro, di nuovo il Real Madrid, contro cui lui e tutto il popolo dei Colchoneros potrebbero prendersi una bella rivincita dopo il ko del 2014. Ma per Diego Pablo Simeone, in un momento così importante e denso di tensione e carica agonistica, c’è spazio anche per pensare ad eventuali prospettive future. E proprio di esse ha parlato ai microfoni di ‘Radio La Red’, ribadendo il suo desiderio di tornare in Italia, magari anche sulla panchina di una squadra a lui molto cara: “Mi piacerebbe allenare l’Inter, la Lazio e l’Argentina, ma non ho fretta. In futuro si vedrà“. Poi sulla finalissima di Milano: “Non ci saranno favoriti, quindi abbiamo il 50% di possibilità di vincere. Le due squadre si conoscono molto bene a vicenda, ma il nostro obiettivo ora è vincere“.