Milan, che sgambetto al Napoli: preso Lapadula. Pavoletti verso la Lazio?

Il sorpasso che non ti aspetti: Lapadula al Milan. I rossoneri hanno bruciato la concorrenza di Napoli, Genoa, Juventus e Lazio. Come riporta gianlucadimarzio.com, decisiva è stata la spinta di Silvio Berlusconi per la chiusura di un affare da 10 milioni di euro. Domani mattina dalle 8:30 le visite mediche, Gianluca Lapadula giocherà nel Milan: felicità per lui che sta limando i dettagli con i rossoneri. Per un futuro a tinte rossonere. Fino al primo pomeriggio sembrava si stesse svolgendo una lotta a 2 tra Genoa e Napoli (con i partenopei in netto vantaggio), ma si sa “tra i due litiganti il terzo gode“: l’irruzione del Milan che ha chiuso col Pescara e parlato col giocatore al quale hanno promesso spazio a prescindere da chi sarà l’allenatore. Il progetto tecnico lo vedrà quindi al centro del progetto.

Ora la domanda sorge spontanea: Lapadula al Milan libera Pavoletti alla Lazio? Il centravanti del Genoa non ha mai nascosto il suo sogno di giocare con la maglia rossonera, ma l’arrivo dell’attaccante del Pescara potrebbe aver chiuso ogni possibilità di arrivo. Chissà se questa situazione possa riaprire il discorso interrotto con la Lazio qualche giorno fa. Siamo sempre nel campo delle ipotesi sia chiaro e bisogna sempre vedere se Pavoletti ha tutte quele caratteristiche che possono far comodo al gioco de “El LocoBielsa. Una cosa è certa, la Lazio ha bisogno di un bomber per sostituire Klose. Non ci resta che aspettare e vedere come si evolve questo “effetto domino” che potrebbe aver creato il Milan con l’operazione Lapadula.