Una poltrona per due: ecco le possibili soluzioni per Bielsa sulla trequarti

A breve inizierà il ritiro e con esso si inizierà a progettare la nuova Lazio di Bielsa. Certo, con gran parte della squadra impegnata a con le rispettive nazionali ad Euro 2016 e con un mercato ancora da avviare diventa diffiicle parlare di strategie tattiche. Bielsa in questi giorni ha studiato la rosa bianceleste nel dettaglio, ha visualizzato molte partite delle ultime stagioni e (in attesa di vederli dal vivo, di conoscerli e parlarci) sta gia pensando a come sfruttare al massimo le potenzialità della rosa.

Non è da escludere il ritorno a trequartista, elemento prezioso nel suo  3-3-1-3. Ma chi può ricoprire tale ruolo? Ecco l’idea del tenico: come riporta il Corriere dello Sport“, Bielsa potrebbe puntare sul talento di Danilo Cataldi o Milinkovic-Savic. Saranno loro a giocarsi il posto dietro le tre punte. Bielsa può essere l’uomo giusto per farli sbocciare defintivamente. Hanno mostrato qualità ma hanno ancora alcuni limiti da abbattere.

CATALDI – Orgoglio del popolo romano e laziale, può diventare una delle icone del club biancoceleste. L’anno scorso ha fatto bene, mettendosi in mostra nella seconda parte di campionato con ottime prestazioni, in questa stagione si è perso, ha fatto passi indietro rispetto al suo esordio e le sue caratteristiche principali non sono state espresse al meglio. È esploso in Serie A come mezz’ala, ha giocato da regista, nelle giovanili è nato tatticamente sulla trequarti e chissà se la svolta sarà proprio riportarlo lì, Bielsa ci sta pensando.

MILINKOVIC-SAVIC – Nonostante l’annata non buona della Lazio, Milinkovic ha saputo farsi apprezzare dal popolo biancoceleste: è un calciatore di qualità, quantità e gran fisico. Tutte componenti che potrebbero farlo arrivare a grandi livelli, la sua lacuna è sicuramente di livello tattico: è stato applicato da mezzala, centrocampista centrale e trequartista, ha bisogno di una collocazione definitiva. Troppe volte è sembrato spaesato all’interno degli schemi di Pioli, mentre durante la breve parentesi di Inzaghi non ha quasi mai visto il campo complice un infortunio. EL Loco potrebbe consacrarlo tatticamente.

E Morrison? L’inglese puo essere una soluzione tutta fantasia sulla trequarti da non escludere. I tifosi sperano tantissimo che Bielsa riesca a mettere in riga il ragazzo di Manchester e a farlo diventare un grande giocatore. Il ritiro dirà il verdetto finale. GIà poter iniziare la nuova stagione con un Morrison protagonista non sarebbe male. Non resta che aspettare il ritiro di Auronzo per saperne di più.