Seguici sui Social

Conferenza stampa

PUBBLICITA

CONFERENZA – Inzaghi: “Chance persa. Ho visto una buonissima Lazio”

Avatar

Pubblicato

il

Simone Inzaghi allenatore della Lazio in conferenza stampa

Queste le parole di Simone Inzaghi dopo Milan Lazio che ha visto i rossoneri prevalere per due reti a zero. Di seguito la conferenza completa del tecnico biancoceleste:

“Ho visto un’ottima Lazio che non ha concesso nulla, per questo non era giusto cambiare. Quando prendi un gol così, in una partita del genere, poi è molto probabile che perdi. Era una gara importantissima e c’è molto rammarico per la sconfitta. Nel secondo tempo ci siamo disorganizzati e abbiamo concesso troppo a Montolivo”.

Il primo gol nasce da una palla persa di Parolo sulla mediana…

“Non dovremmo prendere gol così. Ci è mancata incisività nel nostro momento migliore. Abbiamo tirato tanto ma senza trovare la rete. Il rigore? Si può dare o no”.

Una chance persa per la Lazio?

“Direi di sì perché abbiamo tenuto il possesso palla per 45 minuti e questo non è da tutti. Per questo c’è rammarico. Il centrocampo mi è piaciuto, sono soddisfatto della gara dei ragazzi. Ora dobbiamo leccarci le ferite e recuperare in vista della gara di domenica contro l’Empoli”.

 

E’ mancata la reazione dopo il gol di Bacca?

“La squadra non si è seduta ma ha preso un brutto colpo e abbiamo anche rischiato di prendere subito il 2 a 0. Nello spogliatoio la squadra era amareggiata ma convinta di poter fare un buon secondo tempo”.

Perché hai scelto Strakosha? Come sta Marchetti?

“Lui e Vargic sono due buoni portieri ma ho voluto premiare Thomas perché è con noi da tanto tempo e conosce la lingua. Marchetti ha avuto dei problemi ieri e con lo staff medico abbiamo deciso di non rischiarlo”.

 

Fabrizio Piepoli


Conferenza stampa

Scontri Lazio Inter, le dure parole di Sarri in conferenza stampa

Scontri Lazio Inter, le dure parole di risposta di Sarri in conferenza stampa

Avatar

Pubblicato

il

espulsione sarri screen 4
<

Scontri Lazio Inter, le dure parole di risposta di Sarri in conferenza stampa

Scontri Lazio Inter. Durante la conferenza stampa di Europa League, il mister Sarri è tornato sui tanto discussi episodi del big match di Sabato : “Io sono rimasto al dito minaccioso e sono stato squalificato due turni con il Milan . Sabato ho visto mani addosso, calci, si parla di uno sputo che non ho visto e quindi non prendo in considerazione. Penso che il mio dito a questo punto sia estremamente pericoloso“.

sarri

LA LETTERA DI BERNABE

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri sul derby : “Ero più teso per Sangiovannese-Montevarchi”

Sarri sul derby : un modo per scacciare la tensione o pura verità ?!

Avatar

Pubblicato

il

gettyimages 468617698 1200x800 1
<

Sarri sul derby : un modo per scacciare la tensione o pura verità ?!

Sarri sul derby di Roma è “strano“, dalle sue recenti dichiarazioni : “Ero più teso, sentivo di più Sangiovannese-Montevarchi di Serie C, una rivalità centenaria con qualche morto nel dopo guerra“, lascia trasparire indifferenza per la stracittadina per eccellenza. Realtà o solamente un bluff per scacciare la tensione ?!

sarri derby

CASO AINA : CORI CONTRO IL GIOCATORE DEL TORINO, INDAGA LA PROCURA

Continua a leggere

Conferenza stampa

TORINO LAZIO Juric: “Squadra di valore, ma col Milan in difficoltà”

Torino Lazio Juric ha parlato in conferenza stampa

Avatar

Pubblicato

il

Juric
<

A due giorni da Torino Lazio Juric ha risposto alle domande dei cronisti in conferenza stampa

Un Toro in grande spolvero quello che affronterà giovedì i biancocelesti in casa. Torino Lazio Juric presenta la sfida: “Loro sono una squadra di assoluto valore. Contro il cagliari hanno tirato molto e l’ho vista bene anche se hanno pareggiato. Invece con il Milan sono andati in difficoltà. Noi l’abbiamo preparata molto bene e sono curioso di vederci all’opera contro una grande squadra. Hanno giocatori di livello ma vogliamo fare la nostra partita. Belotti? sono preoccupato, non riesce a correre, forse recuperiamo Pjaca“.

TORINO LAZIO, DOVE VEDERLA IN TV

Continua a leggere

Articoli più letti