martedì, Giugno 11, 2024

Fascetti: “Lazio micidiale, e che difesa”. Poi ci va giù pesante contro Strootman…

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Mister Eugenio Fascetti, contattato dalla redazione di Tuttomercatoweb, ha commentato la vittoria biancoceleste nel derby di ieri. Al mister non sembra essere andato giù l’atteggiamento di Strootman in occasione del rigore inventato in favore della Roma.

LAZIO: CONTROPIEDE MICIDIALE

“E’ stata la vittoria della rivincita sul possesso palla. La Roma per sessanta minuti ha avuto il possesso palla, la Lazio per trenta. La squadra di Inzaghi ha giocato con una bella difesa, col catenaccio e col contropiede micidiale. Ed ha vinto così, non per la prima volta. E’ il gioco che rende di più. Il tiki-taka lo lascio agli altri…. A cosa mi serve il possesso palla?”

IL “TUFFO” DI STROOTMAN

“Allora: si dice che gli stranieri siano più sportivi dei nostri. Nel girone d’andata Strootman, sempre nel derby, era stato squalificato per due giornate per aver simulato. Ma poi la squalifica gli fu tolta… Ecco, adesso gli darei sei mesi di squalifica: è stata una cosa che non esiste al mondo. Al tempo stesso mi chiedo a cosa serva l’arbitro di porta. In generale nell’ultima giornata gli arbitri hanno fatto piangere”.

LAZIO PRONTA AL SALTO?

“Ad una squadra così bastano 2-3 innesti per lottare per lo scudetto. Forse un rinforzo per reparto. Il migliore in campo è stato il portiere Strakosha. Ha fatto tre parate strepitose”.


facebook

LIVE NEWS