Facco difende Palombi: “Non è colpa sua se non ha brillato contro la Spal”

Il pareggio tra Lazio e Spal ha fatto storcere il naso in casa biancoceleste. Sul banco degli imputati è salito il giovane Palombi. L’attaccante è stato protagonista di una gara anonima, complice anche la brutta serata da parte di tutta la squadra. Ma Mario Facco lo difende

PALOMBI NON HA COLPE

Intervenuto a Radiosei, Mario Facco ha preso le difese del giovane attaccante: “Contro la Spal, per la Lazio, sono stati due punti persi. Mi dispiace perché dopo aver vinto la Supercoppa eravamo tutti entusiasti. Alla Lazio sono mancate le alternative a Felipe Anderson e a Keita. Il mercato non è chiuso, ma la società deve dare una mano alla squadra e all’allenatore per migliorarsi. Palombi è un ragazzo meritevole e non possiamo pretendere né noi né la società che cambi lui la partita, lui non ha alcuna colpa“.

LEGGI L’INTERVISTA AL PROFETA HERNANES, CHE FRECCIATA A LOTITO