News

Wesley Hoedt: “Ho lasciato la Lazio perché volevo più spazio”

Pubblicato

il

Ha lasciato solo pochi giorni fa la Lazio per trasferirsi in al Southampton. Non ha potuto dare però ancora il suo contributo alla sua nuova squadra. Sabato contro l’Huddersfield Town è rimasto in panchina rimandando il suo esordio con la nuova maglia. L’ex difensore centrale biancoceleste Wesley Hoedt parlando ai media inglesi è tornato sul suo addio alla squadra capitolina.

Queste le parole di Hoedt: «’erano grandi club che erano interessati a me. Ma in quei contesti non sai se potrai giocare. Per questo ho scelto il Southampton, ho più occasioni. Con il mio trasferimento dall’AZ alla Lazio  ho fatto molti passi in avanti ed è andata molto bene. Ma sono ancora giovane, ho 23 anni. Non voglio andare troppo veloce. Motivi del trasferimento? Mi sentivo un titolare, per questo mi stupivo di trovarmi a prendere parte a poche . Le spiegazioni che mi venivano date erano strane. Non ho giocato per due settimane. Questo è un male ma al tempo stesso più che logico quando stai per essere ceduto».

SUPERPIPPO INZAGHI SCHERZA CON IL FRATELLO SIMONE>>>CLICCA QUI

SEGUI LA NOSTRA NUOVA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ANCHE IL NOSTRO PROFILO TWITTER

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli più letti

Copyright ©2015-2021 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.