Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Benevento-Lazio: altri sei sostenitori locali raggiunti da Daspo

Pubblicato

in

Il logo del Benevento calcio


Ieri sono arrivate le condanne per due del   per i fatti del giorno della gara con la  LazioDaspo  a carico di entrambi. I due avrebbero minacciato un gruppo di tifosi biancocelesti. Uno di loro è addirittura un consigliere comunale membro della lista civica del Sindaco Mastella.

I due a bordo di un ciclomotore approfittando di un errore di direzione del conducente hanno raggiunto e bloccato in via Sturzo il pulmino dei sostenitori della Lazio. Come riportato da Il Mattino, qui hanno iniziato a colpire la carrozzeria e a sputare verso gli occupanti del mezzo. Solo grazie al tempestivo arrivo sul posto, dove si trovavano anche altri ultras campani, della Squadra Mobile i tifosi laziali hanno evitato danni maggiori prima di essere scortati verso lo stadio.

Oggi altri sei Daspo sono stati notificati dalla Questura di Benevento ad altrettanti sostenitori della squadra locale. I tifosi raggiunti dal provvedimento si erano organizzati per assalire alcuni supporter laziali. Dopo un inseguimento della Polizia, intervenuta per evitare il contatto, i sei tifosi furono fermati. Due di loro hanno anche opposto resistenza. Si è potuti risalire alla ricostruzione dell’accaduto grazie a delle immagini riprese da telecamere e questo ha portato all’emissione dei Daspo per due anni.

LA CURVA DEL DORTMUND DEDICA UNO STRISCIONE A GABBO

DIVENTA NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

LEGGI ANCHE DI LOTITO CHE ELOGIA ROSSI

News

LAZIO ATALANTA Caicedo: “Penalizzati dall’arbitro. Ora testa all’Inter”

Pubblicato

in



LAZIO ATALANTA Caicedo – Al termine del match, l’attaccante ecuadoregno ha analizzato la sconfitta contro i bergamaschi

LAZIO ATALANTA Caicedo: “Purtroppo gli episodi non ci sono stati favorevoli, ma penso che siamo una grande squadra e parlare dell’arbitro non serve anche se ci ha penalizzato tanto. Pensiamo a recuperare bene in vista dell’Inter. L’Atalanta la conosciamo bene, abbiamo avuto le nostre occasioni, loro invece si sono avvicinati alla porta solo nelle azioni dei quattro gol. Dobbiamo analizzare gli errori e migliorare. Ci faremo trovare pronti domenica, oggi non siamo stati lucidi. Se Ciro segna il 2-3 staremo parlando di un’altra gara, ma va bene così”. 

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.