Seguici sui Social

News

Mancini: “Lazio? Una squadra vale l’altra se si vuole arrivare in fondo”

Pubblicato

in

Roberto Mancini allenatore dello Zenit San Pietroburgo


Al termine della quarta gara dei gironi di Europa League sono cinque le squadre che hanno già raggiunto la qualificazione ai sedicesimi. La prima a centrare l’obiettivo è stata la Dynamo Kiev, seguita da , Arsenal, Zenit e Steaua Bucarest. La prima squadra eliminata è stata l’Everton seguita da Maccabi Tel-Aviv e Vardar. Tra le qualificate, come detto, anche lo Zenit di Roberto .

L’ex giocatore ed allenatore della Lazio con la sua squadra ha già raggiunto la fase ad eliminazione diretta. Ora ai sedicesimi rischia di ritrovarsi di fronte proprio i biancocelesti di Simone Inzaghi. Interpellato su tale eventualità questa la risposta di Mancini: “La Lazio passerà come prima. Vediamo cosa succede. Cambia poco, una squadra vale l’altra se si vuole arrivare fino in fondo”.

LEGGI ANCHE LA POSIZIONE DELLA LAZIO DOPO L’AGGIORNAMENTO DEL RANKING UEFA

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

LEGGI ANCHE L’ACCUSA DELL’AVV. TERRACINI BISAZZA A LOTITO E ALLA CURVA NORD

News

Riapertura stadi – Gravina: “1000 persone sono poche”

Pubblicato

in



Riapertura stadi – Per le prossime partite di Serie A, saranno 1000 gli spettatori che potranno recarsi presso gli impianti sportivi

Riapertura stadi – In questo senso, nella giornata di oggi si è espresso il Presidente della Figc Gabriele Gravina: “C’è un’esigenza generale del nostro Paese, quella di tornare alla normalità. Vogliamo tutti riprendere la cadenza della nostra vita in tutti i settori. È necessario tornare a coltivare le nostre passioni. Non c’è nulla ancora di graduale, 1000 spettatori sono pochi, ma è comunque importante ripartire, anche in B e C. Il calcio ha dimostrato grande responsabilità e con i comportamenti ha anche dimostrato di meritare fiducia. Vogliamo riaprire gli stadi a più gente. Durante alcune amichevoli estive si sono fatti passi avanti. La gradualità deve essere proporzionale, altrimenti ci sarebbero tanti problemi, anche nelle serie minori. Il rispetto del distanziamento sociale è fondamentale. Il protocollo sui tamponi? Penso che il Cts ci darà ragione, mi auguro che in settimana la situazione possa sbloccarsi e si possa allentare la presa”. Così Gravina ai microfoni di Radio Anch’io Sport.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?