Calciomercato

Questione rinnovo de Vrij: ecco la situazione aggiornata


Stefan de Vrij con la maglia della Lazio

Il rinnovo di contratto di Stefan de Vrij è una delle situazioni più delicate in casa Lazio. Il contratto del difensore olandese scadrà a giugno 2018, e da gennaio il giocatore è potenzialmente libero di accordarsi con altre squadre per andar via a parametro zero. Situazione che la Lazio vorrebbe scongiurare.

LA SITUAZIONE

 Il rinnovo di de Vrij rimane complesso. Stamane Repubblica.it ha fatto chiarezza sulla situazione. L’ultimo incontro tra la Lazio e l’entourage del giocatore risale a qualche ora prima di Lazio-Nizza. Le offerte per il difensore olandese non mancano: Juventus, Liverpool e Atletico Madrid, sembra abbiano offerto contratti faraonici, tra i 3,5 ed i 4 milioni di euro. Lazio e SEG, la società che cura gli interessi di de Vrij, hanno raggiunto un accordo di massima sulla clausola rescissoria, fissata a 25 milioni di euro. Cifra leggermente più bassa rispetto alla volontà di Tare e Lotito, che vorrebbero fissarla oltre i 30 milioni. I dirigenti biancocelesti hanno messo sul piatto 2,5 milioni di euro bonus compresi per un contratto di almeno 2 anni. La SEG ha risposto con una controproposta: 2,8 all’anno (bonus esclusi) per un anno, con opzione per un altro anno o anche altri due.

PROSSIMO INCONTRO PRIMA DEL DERBY

Il prossimo incontro sembra fissato prima del derby, al massimo poco dopo. Le sensazioni restano positive, il giocatore ha fatto capire che il problema sia solo di trovare l’accordo. Accordo che potrebbe essere trovato a metà strada. La Lazio alzerebbe l’offerta di ingaggio, e l’entourage dell’olandese potrebbe accettare di aumentare la cifra della clausola rescissoria. Si attendono sviluppi.