Seguici sui Social

News

Calcio malato – Baby calciatori clandestini dall’Africa, tre arresti. C’è anche un ex Inter

Pubblicato

in

Pallone bucato extra Lazio


Calcio ancora nella bufera. Un nuovo scandalo investe il mondo del pallone. Baby calciatori della Costa d’Avorio fatti entrare clandestinamente in Italia. Falso e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Questa l’accusa mossa nei confronti di  Giovanni Damiano Drago, procuratore calcistico trentaduenne, e gli ivoriani Demoya Gnoukouri (ex giocatore di Udinese e Inter) e Kone Abdouraman. L’agente, perno dell’organizzazione, era già noto alle forze dell’ordine per un’inchiesta della Dda di Catanzaro per contatti con la cosca Trapasso. Altre cinque persone, tutte ivoriane, che si prestavano a fornire la falsa parentela sono state denunciate. L’inchiesta è stata condotta dalla squadra mobile di Parma e dal Servizio centrale operativo. Perquisizioni si sono svolte a Parma e Milano.

LE INDAGINI

Tutto è iniziato in seguito a una segnalazione pervenuta dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia riguardante proprio il presunto traffico di piccoli calciatori. L’indagine ha acceso le luci sulla tratta delle giovani promesse portate in Italia cambiando loro l’identità per eludere i controlli sull’immigrazione. Cinque i giovanissimi tra i 13 e i 17 anni entrati con documenti contraffatti che attestavano rapporti di parentela con ivoriani già residenti in Italia. Con lo stratagemma del ricongiungimento familiare ottenevano il visto dopodiché potevano entrare nel circuito calcistico.

LEGGI ANCHE COME E’ ANDATA NAPOLI-JUVENTUS

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

LEGGI LO SFOGO DEL DG DELLA SPAL IN CAMPO CONTRO LA ROMA

Continua a leggere
Pubblicità

News

Lazio Escalante e Reina verranno presentati domani: i dettagli

Pubblicato

in

Lazio Escalante


Lazio Escalante e Reina domani parleranno alla stampa per la consueta presentazione dei nuovi acquisti

Lazio Escalante e Reina nella giornata di domani, verranno presentati alla stampa. I nuovi acquisti non avevano ancora risposto alle domande dei giornalisti dopo il loro arrivo alla Lazio. Entrambi hanno già esordito nelle amichevoli con la maglia biancoceleste e ora per loro, è arrivato il momento di raccontare il loro passaggio a questa maglia. La Lazio ha comunicato che entrambi domani, venerdì 25 settembre, si presenteranno alla conferenza stampa a Formello alle ore 14.30, mezz’ora prima di quella del mister Inzaghi per la prima sfida stagionale della Lazio.

Continua a leggere

Articoli più letti