Seguici sui Social

News

LAZIO DINAMO KIEV Festa della donna. Biglietti speciali in arrivo?

Pubblicato

in

Biglietti Lazio biglietteria


Il destino ha voluto che l’ si giochi Lazio Dinamo Kiev festa della donna. Tra una mimosa e l’altra potrebbe esserci lo stadio nella serata delle nostre bellissime . La Lazio sta studiando delle iniziative al riguardo

Lo stadio potrebbe tingersi di rosa, in occasione del binomio Lazio Dinamo Kiev festa della donna, che accadrà tutto l’8 marzo prossimo. Il match di andata degli ottavi di finale di , si disputerà all’Olimpico alle ore 21.05, nel giorno simbolo delle nostre fantastiche tifose. Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il club biancoceelste sta già studiando delle inizative per rendere speciale il giorno alle sostenitrici biancocelesti. Infatti si vocifera di biglietti speciali per le donne, un omaggio al gentil sesso ed un modo per farle avvicinare al mondo Lazio. E per una volta niente cena, ma tutti insieme a tifare per la squadra di Simone Inzaghi. A breve dovrebbero esserci novità e comunicazioni da parte del club.

FOCUS, FELIPE ANDERSON TOP OF THE MATCH IN LAZIO STEAUA

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

SEGUICI SU TWITTER

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


LAZIO Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il calcio italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come Luis Alberto, Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti