LAZIO SAMPDORIA Conferenza Inzaghi: “Grande prestazione dei ragazzi. Il pubblico…”

I biancocelesti raccolgono i 3 punti e rimangono attaccati alla Roma in zona Champions. Lazio Sampdoria conferenza Inzaghi

Lazio Sampdoria conferenza Inzaghi dallo Stadio Olimpico di Roma

“Noi dobbiamo pensare a noi, oggi non era semplice ma i ragazzi sono stati strepitosi e contro avevamo un avversario in lotta per l’Europa, non abbiamo subito nulla vincendo 4-0. Davanti a questo pubblico, cornice è una delle giornate più belle da vivere come allenatore”.

Dopo 3 partite quanto la serata di Salisburgo ha dato una marcia in più?

Noi dovevamo affrontare questa settimana nel migliore dei modi. Dopo quella partita ci aspettavano Roma, Fiorentina e Sampdora, un calendario più ostico rispetto alle altre che hanno comunque vinto. Ce la metteremo tutta sperando che le cose vadano bene continuando questo sogno che va avanti dal 20 agosto

Oggi la Lazio è matematicamente in Europa League. Riesci a dare un coificente di difficoltà fino alla fine?

“Fare delle classifiche sulle partite che andremo ad affrontare è difficili. Tutte le squadre in Serie A lottano per qualcosa. Le nostre antagoniste però dovranno giocare con la Juve e speriamo perdano qualche punto. Noi ora avremo il Torino che è una squadra ostica e cercheremo di affrontarla nel migliore dei modi”.

De vrij è un grande professionista

“Io penso che Stefan sia un grande campione che mette tutto in campo, l’avevo messo in campo pure mercoledì a Firenze togliendolo perché gli altri due erano più freschi. Oggi è sotto con gli altri compagni molto bravo, non dimentichiamoci che la Samp aveva: Zapate, Ramirez e Caprari che hanno messo sempre in difficoltà, noi siamo stati bravi”.

Cosa inciderà di più, tenuta fisica, capacità di segnare di pi?

“Come ho detto si risolverà nelle ultime partite, dovremo cercare di guardare il nostro percorso. Quello che esprime la Lazio in campo è un bel vedere, un piacere vederla ed è una mia soddisfazione e me la tengo stretta. Il merito va ai giocatori che stanno dando tutto da Auronzo e sono contento per questa cornice di pubblico che sta arrivando”.

Una settimana intera, sarà importante? Parolo?

“Bisognerà cercare di preparare le settimane nel migliore dei modi. Parolo devo ringraziarlo come sempre, anche Lulic, Ha voluto stringere i denti e giocare, l’antivigilia non era andata bene mentre ieri si, quello che mi auguro è che Marco possa rientrare nel minor tempo possibile, è uno dei nostri leader e ci servirà per le ultime partite”.

SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI LE PAROLE DI RODIA