Seguici sui Social

News

FIFA MONDIALI 2026 – Decisa la sede dell’evento. Ecco dove si svolgerà

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

FIFA MONDIALI 2026 Assegnati a USA, Messico e Canada. Il massimo ente del calcio internazionale ha da poco annunciato la sede del Mondiale 2026.

FIFA MONDIALI 2026 – Si svolgeranno tra USA, Messico e Canada i Mondiali del 2026. La triplice candidatura ha battuto quella del Marocco (per il paese africano è la quinta sconfitta). Lannuncio è arrivato pochi minuti fa dalla stessa FIFA. 134 i voti a favore dei paesi nordamericani contro i 65 dei marocchini.

NUOVA FORMULA

Il Mondiale 2026 sarà il primo ad ospitare 48 squadre, ripartite in questo modo: 16 per l’Europa, 9 per l’Africa, 8 per l’Asia, 6 per il Centro e Nord America, 6 per il Sudamerica e 1 per l’Oceania. 2 squadre passeranno invece attraverso il playoff. La notizia dell’allargamento a 48 squadre fa gioire soprattutto Asia e Africa. I due continenti vedono infatti raddoppiare il numero delle loro partecipanti alla competizione. I Mondiali del 2022 invece, si svolgeranno in Qatar.

  Biasin ironizza su Musacchio, ma vede gli ottavi dal divano

INTANTO CLAMOROSA DECISIONE DELLA SPAGNA ALLA VIGILIA DEI MONDIALI>>>LEGGI QUI

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

 


News

Lazio-Torino, ultime notizie: il comunicato della Asl piemontese

Pubblicato

il

Torino stemma

Notizie poco confortanti arrivano dall’ASL di Torino: riscontrata variante inglese tra i giocatori granata

Brutte notizie per i granata. E’ arrivato infatti all’ANSA un comunicato da parte del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Città di Torino molto importante per sciogliere i dubbi relativi al match di domani all’Olimpico. A quanto pare infatti i calciatori positivi al coronavirus “hanno una ordinanza di isolamento domiciliare fino alle ore 24 di domani, per la presenza di variante inglese, altamente contagiosa“. La nota prosegue poi così: “L’Asl non entra nelle modalità di svolgimento delle partite ma prende decisioni esclusivamente legate alla tutela della salute pubblica“. Sempre l’ANSA fa sapere che una comunicazione di cortesia sulla quarantena imposta ai giocatori postivi sarà inviata nelle prossime ore alla Lega di Serie A.

Continua a leggere