Seguici sui Social

News

PARMA Pronto il ricorso contro la sentenza del TFN: i dettagli

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Logo Parma
PUBBLICITA

PARMA Pronto il ricorso contro la sentenza del TFN: i dettagli.

PARMA Pronto il ricorso contro la sentenza del TFN. Che si è pronunciato lo scorso 23 luglio nell’ambito del processo per illecito sportivo a carico del club emiliano e del suo tesserato Emanuele Calaiò. Ai ducali sono stati inflitti cinque punti di penalizzazione, da scontare nella stagione 2018/2019, mentre l’attaccante ha subito due anni di squalifica, oltre a un’ammenda di 20mila euro. Una decisione troppo severa secondo gli imputati, che hanno presentato ricorso in Corte Federale d’Appello. Nella memoria, Calaiò ha richiesto di essere prosciolto e in subordine che il reato sia derubricato ad articolo 1 bis delle norme CGS. Da parte sua, la Procura Federale ha i messaggi Whatsapp inviati dall’attaccante al calciatore dello Spezia De Col. Messaggi con cui, secondo l’accusa, si è tentato di “alterare il regolare svolgimento e il risultato finale” del match Spezia-Parma. Ma, nonostante l’accoglimento solo parziale delle sue richieste, la Procura non ha presentato appello. Il che è elemento non di poco conto per le difese.

LEGGI ANCHE L’IMPORTANTE RICONOSCIMENTO PER IMMOBILE

SEGUICI ANCHE SU LA CRONACA DI ROMA


News

Giordano suona l’allarme: “Si rischia stagione fallimentare”

Pubblicato

il

Il brutto momento in casa Lazio ha fatto storcere il naso agli addetti ai lavori e ai tifosi, che vedono una squadra in netta difficoltà

Nelle ultime tre partite giocate (escludendo il Torino), la Lazio ha subito la bellezza di 9 gol, segnandone 2 ed ottenendo tre pesanti sconfitte. La debacle contro il Bayern Monaco sembra essere ancora nella testa e nelle gambe dei calciatori, incapaci di regaire contro il Bologna e sopraffatti dalla fame della Juventus nel secondo tempo all’Allianz. Ora il quarto posto è distante e l’ex Bruno Giordano ha lanciato un grido di allarme. Intervistato a TMW Radio, l’ex attaccante si è detto preoccupato per la situazione in casa biancoceleste: “Si rischia una stagione fallimentare qualora non si raggiungesse la qualificazione in Champions League. Siamo fuori dalla Coppa Italia, in Champions quasi fuori e in campionato si è pers terreno dalle contendenti“. Poi una frecciata a Simone Inzaghi: “Il mister deve capire che se Immobile non è in condizione gli deve concedere uno stop, altrimenti così gli si fa del male. Lo scorso anno Inzaghi aveva fatto bene ma quest’anno non si sta ripetendo, si va ad annate“.

LA LAZIO PRESENTA IL PROGETTO A.MA.MI, LE PAROLE DI LOTITO

Continua a leggere