News

Klose esordisce alla guida del Bayern U17: “Ho buone sensazioni”

Klose ultima apparizione con la maglia della Lazio

L’ex biancoceleste Miro Klose esordisce alla guida del Bayern U17. Queste le sue impressioni alla vigilia.

Miro Klose esordisce alla guida del Bayern U17. Prima esperienza da tecnico per l’ex bomber biancoceleste, assistente di Low agli ultimi Mondiali. Sabato mattina alle 11 farà infatti il suo debutto in panchina nella prima di campionato con il Wiesbaden. Il primo passo verso una consacrazione anche da allenatore. Per questo l’ex Panzer è concentratissimo, non è andato nemmeno in vacanza per tuffarsi quanto prima nella nuova avventura. Queste le sue impressioni a ‘T Online’: “Sono fiducioso per l’inizio della stagione, ho buone sensazioni. Però non parlo di obiettivi, prima devo conoscere meglio il campionato”. Intanto, anche dall’altra parte della barricata, non perde il vizio del gol“Oggi ho messo una punizione sotto l’incrocio per far vedere ai ragazzi come si fa (ride, ndr)”. Così come non gli manca nemmeno la solita umiltà“Sono stato allenato da Schaaf a Brema e da Rehhagel a Kaiserslautern, ho vissuto la vecchia scuola di allenatori. Van Gaal tatticamente è un ottimo allenatore, umanamente però non era così bravo. Per ora ho solo aiutato Low in nazionale, per me sono i primi passi, ma fino ad ora reggo il passo. Quando il Bayern mi ha offerto di allenare nel settore giovanile non ci ho pensato due minuti. Non c’è nulla di più bello. Con i ragazzi mi pongo come un allenatore qualsiasi, non sono una superstar, anche se per loro sono il miglior marcatore della storia della Germania”. Il passato (glorioso) è dunque alle spalle, ora si guarda solo al futuro (altrettanto glorioso, si spera).

LEGGI ANCHE FERRERO SU LOTITO 

SEGUICI ANCHE SU LA CRONACA DI ROMA

CONTENUTI SPONSORIZZATI