Dopo ben 7 anni di guerra torna il calcio in Siria

Dopo ben 7 anni di guerra torna il calcio in Siria. Domenica scorsa nella città di Hassakeh si è disputata la prima partita ufficiale del campionato.

Dopo ben 7 anni di guerra torna il calcio in Siria. La squadra locale, l’Al-Jazeera, ha sfidato l’Al-Jihad, della vicina Qamishlo. Tramite una video-intervista pubblicata sulla pagina sportiva del sito Africa News il presidente dell’Al-Jazeera, Abdel Nasser Kirko, ha dichiarato che il miglioramento delle condizioni di sicurezza ha consentito ai giocatori di scendere in campo. La partita si è conclusa con un pareggio ma per Ahmad, tifoso del Jazeera, si è trattato di “una partita storica per il club. Non c’è niente di meglio che poter giocare in casa davanti ai propri tifosi”.

PARMA – LAZIO: I DATI DEL BOTTEGHINO

SEGUICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLA, TWITTER E FACEBOOK

LACRONACADIROMA.IT – SEGUI ANCHE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK