LAZIO MILAN — Denunciati due tifosi rossoneri. I dettagli

LAZIO MILAN — Nella serata di ieri, intorno alle 19.00, un tifoso rossonero è stato denunciato perché in possesso di un coltello a serramanico

LAZIO MILAN — Per il tifoso rossonero, oltre alla denuncia in stato di libertà, è scattato il provvedimento del Daspo della durata di tre anni. Intorno alle 23.40, nel settore ospiti, un altro sostenitore rossonero è stato denunciato in stato di libertà (ex articolo 6 quater L.401/89) per violenza e minaccia nei confronti degli addetti ai controlli. Anche per il tifoso in questione verrà richiesta, alla divisione Anticrimine della Questura, la misura del Daspo.

LAZIO ROMA, DEFINITO L’ORARIO…  

SEGUICI SU FACEBOOK