Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

Luiz Felipe patriottico, spiega il suo NO all’Italia

Pubblicato

in



aveva convocato con l’ Under 21. Il difensore biancoceleste però ha declinato la convocazione

Voglio coronare il mio sogno da bambino, ovvero quello di indossare la maglia del “. Con queste parole Luiz Felipe ha detto no a Di Biagio, che lo aveva comvocato per l’Under 21 dell’Italia. Il difensore laziale ha fatto prevalere il cuore e la ragione, invece che l’opportunità. Una scelta che gli fa onore e che ha voluto spiegare a GloboEsporte.com: “Grazie a Di Biagio, è un onore ricevere la chiamata dell’Italia. La mia compagna e mio figlio sono nati qui, ma io mi sento brasiliano. Ho il sogno di indossare la maglia della Selecao, anche se so che la concorrenza è tanta. Ma lavorerò ogni giorno per migliorare e raggiungere questo mio obiettivo”.

DISPONIBILI I TAGLIANDI PER INTER LAZIO. LE INFO

TUTTE LE INFO PER I BIGLIETTI DI MILAN LAZIO DI SERIE A

Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

Bruges Lazio Inzaghi: “Siamo in emergenza ma domani daremo tutto”

Pubblicato

in



BRUGES LAZIO Inzaghi – Nella giornata odierna, Simone Inzaghi ha presentato il match di domani

BRUGES LAZIO: “Una vigilia diversa rispetto alle altre, ma dobbiamo andare a fare una gara importante contro una squadra che ha vinto la prima. Andiamo oltre l’emergenza che purtroppo colpisce tutti in questo momento. Il problema principale è non avere rotazione, facciamo di necessità virtù, ho pochi conti. Abbiamo giocato tre giorni fa con il Bologna, questo è il momento, andiamo avanti. Sappiamo che ogni domenica e in settimana in Champions ci sono responsabilità. Dobbiamo dare seguito all’ottimo esordio con il Dortmund. Ce la vediamo contro una squadra che ha vinto il campionato belga, ha vinto a San Pietroburgo. La gara complicata. Parliamo di una formazione fisica, con un ottimo centrocampo. Servirà una partita molto intensa, in Europa i ritmi sono alti, cerchiamo di portare a casa un risultato positivo. Ho Muriqi, Caicedo e Correa, vedremo chi giocherà dal primo minuto”.

Continua a leggere

Articoli più letti