LA NOSTRA STORIA Jose Antonio Chamot

LA NOSTRA STORIA Il 17 maggio 1969 nasce a Concepción del Uruguay, in Argentina, Jose Antonio Chamot. Difensore roccioso, abile tecnicamente e buon colpitore di testa, l’anticipo era la sua arma migliore.

Inizia a giocare nelle giovanili del Club Concepciòn. Dal 1988 al 1990 gioca nel Rosario Central. Nel 1990 il presidente Anconetani lo porta a Pisa. Nella stagione 1993/94 passa al Foggia e poi dalla squadra pugliese alla Lazio. In maglia biancoceleste Chamot disputa quattro stagioni vincendo la Coppa Italia nella stagione 1997-98. Nel 1998 viene ceduto all’Atletico Madrid. Dal 2000 torna in Italia e gioca per tre stagioni nel Milan. Nel 2003 passa al Leganés.

Nel 2004 torna al Rosario Central e vi resta fino al 2006, quando si ritira dal calcio giocato. Con la nazionale Argentina ha giocato 43 presenze segnando 2 gol. Ha preso parte a tre edizioni del campionato del mondo (Stati Uniti 1994, Francia 1998 e Corea del Sud-Giappone 2002), a una edizione della Copa América (Uruguay 1995), a una Confederations Cup (Coppa re Fahd 1995) e come fuoriquota con la nazionale olimpica ai Giochi di Atlanta 1996.

ALLENATORE

Nella stagione 2009/10 è viceallenatore del Rosario Central. Dal 2011 è nello staff del River Plate. A dicembre del 2015 viene nominato responsabile del settore giovanile del Rosario Central. Nel 2017 è il vice e subentra a stagione in corso come allenatore ad interim. A settembre del 2018 ottiene la qualifica UEFA A di Coverciano che abilita all’allenamento di tutte le formazioni giovanili e delle prime squadre fino alla Serie C, e alla posizione di allenatore in seconda in Serie B e Serie A.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER