LAZIO Futuro dietro la scrivania per Stefan Radu?

LAZIO Futuro dietro la scrivania per Stefan Radu? La proposta della società al terzino romeno.

LAZIO Futuro dietro la scrivania per Stefan Radu? A quanto pare sì. La società sarebbe intenzionata a coronare nel migliore dei modi una storia ‘da Champions League’. Proprio nel massimo torneo continentale per club, circa 12 anni fa, il terzino romeno fece infatti il suo primo assaggio di biancoceleste. Eliminato con la sua Dinamo Bucarest ai preliminari, sotto i colpi di Pandev e Rocchi. Quelle due partite bastarono tuttavia a stregare Lotito e l’allora ds Sabatini, che nel gennaio successivo lo portarono alla firma con la Lazio. E poi a ben 348 partite e 5 trofei con l’aquila sul petto, ma soprattutto all’amore incondizionato dei tifosi biancocelesti. Un rapporto lunghissimo, che potrebbe proseguire anche quando Stefan avrà appeso gli scarpini al chiodo. Ma a questo ci sarà tempo per pensare: il contratto scade infatti nel 2021 e le condizioni fisiche, insieme al passaggio alla difesa a tre, gli stanno facendo vivere una seconda giovinezza. Lotito però non è uno che vive alla giornata e starebbe progettando per lui un futuro sulle orme di Igli Tare. La proposta, riporta Leggo, sarebbe già stata avanzata. Da calciatore a dirigente: il filo che lega Radu e la Lazio è destinato a diventare sempre più doppio.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER