Seguici sui Social

News

Lazio Bastos parla dei tifosi e dell’avventura in biancoceleste

Pubblicato

in

Bastos


parla dei tifosi durante una risposta

Lazio Bastos parla dei tifosi – Domani la Lazio si ritroverà a Formello per poi iniziare la preparazione in Germania. Tornerà anche l’angolano Bastos, assente ad Auronzo per le vacanze post Coppa d’Africa. Nella serata di ieri, il difensore Bastos, ha partecipato a un programma televisivo su Rtp Africa. Un gioco a quiz dove a ogni risposta sbagliata, ricevevi una scossa. Tra le domande, ne è uscita fuori una sulla sua esperienza alla Lazio, così il difensore ha risposto in questo modo:

“Sono migliorato tantissimo grazie al campionato italiano, è molto combattuto. All’inizio del match si è sempre nervosi poi piano piano sparisce tutto. I tifosi poi sono molto affettuosi, mi hanno accolto nel migliore dei modi. Ogni tanto si arrabbiano, ma è normale, perché tengono moltissimo alla squadra, le tensioni fanno parte del calcio e bisogna abituarsene”.

SEGUICI SU FACEBOOK

IL CALENDARIO DELLA SERIE A

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il calcio italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come Luis Alberto, Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti