LAZIO Formello — Oggi la ripresa: differenziato per gli infortunati

LAZIO Formello — Nel pomeriggio odierno, alle 18.00, la squadra si è ritrovata agli ordini di Simone Inzaghi nel proprio quartiere generale

LAZIO Formello — Il tecnico piacentino deve fare i conti con alcune assenze causa infortunio. Nella giornata di ieri, il bollettino medico ha fatto luce circa le condizioni cliniche di Lulic, Milinkovic e Caicedo, ai box dopo le ultime tre amichevoli disputate. Il più vicino al rientro pare essere il bosniaco, fermato da uno stiramento muscolare di primo grado agli adduttori. Il quadro clinico migliora gradualmente, ragion per cui il capitano biancoceleste potrebbe tornare a disposizione nei primi giorni della prossima settimana. Con tutta probabilità non verrà rischiato nella partita in via di organizzazione per sabato o domenica. Trauma distrattivo all’anca, invece, per Milinkovic-Savic. Il serbo dovrebbe recuperare in vista della prima giornata contro la Sampdoria.

Ai box anche Caicedo: il centravanti ecuadoregno è alle prese con un trauma elongativo al gemello mediale del polpaccio sinistro. L’auspicio di Inzaghi, in questo senso, è di riuscire ad averlo a disposizione per domenica 25 agosto, giornata dell’esordio in campionato. La seduta odierna è stata caratterizzata da un intenso lavoro tecnico-tattico: stretching, esercitazioni di riscaldamento, lavoro atletico e partitella a spazi ridotti. Luiz Felipe e Lucas Leiva, con il fratino da jolly durante il possesso palla, proseguono nella gestione delle proprie condizioni saltando la parte finale della sgambata (quella più pesante). Per il resto tutti in gruppo eccetto i lungodegenti Marusic, Lukaku, Wallace e Durmisi: il nazionale danese è ufficialmente sul mercato. La ripresa, (doppia seduta: 9.30 e 18.00), è fissata per domani, prima della sgambata del 15 mattina mattina e di venerdì pomeriggio.