IL RAMMARICO Lazio, quanti punti persi per i gol sbagliati

Arriva la seconda sosta causa Nazionali ed un primo bilancio in casa Lazio. Il rammarico per una classifica che poteva essere migliore

Primi bilanci in casa biancoceleste, dopo il pari amaro contro il Bologna. La squadra di Simone Inzaghi è una giostra con alti e bassi che ha mostrato due facce diverse: spumeggiante tra le mura dell’Olimpico, incerta fuori casa. Qual è la vera Lazio ancora non lo sappiamo, il tempo ce lo dirà. Di certo balza agli occhi, analizzando queste prime 7 gare, come la squadra non ha portato a casa i punti e le vittorie che avrebbe meritato. Un po’ per sfortuna, un po’ per meriti delle squadre avversarie. Di seguito le partite “sfortunate”:

LAZIO ROMA 1 – 1 : la squadra biancoceleste ha colpito quattro pali in una partita dominata in lungo e in largo. Gol falliti a tu per tu con il portiere avversario, egoismo e mancanza di cinismo sotto porta. Persi 2 punti

SPAL LAZIO 2 – 1 : una sciagurata trasferta dove la squadra biancoceleste è passata in vantaggio, ha colpito un palo, fallito il raddoppio. Nella ripresa un calo mentale inspiegabile che ha portato gli avversari a ribaltare la partita. Un suicidio perfetto. Persi 3 punti

INTER LAZIO 1 – 0 : Handanovic ha detto di no, parando l’imparabile a Correa. L’argentino ha però sulla coscienza quel tocco sotto andato in curva fallendo un’occasione ghiottissima. Poi l’errore di Jony sul gol di D’Ambrosio. Si poteva uscire indenni dal Meazza. Perso almeno 1 punto

BOLOGNA LAZIO 2 – 2 : Cali di concentrazione in difesa hanno regalato due gol ai felsinei. Immobile l’ha ripresa due volte, ma poi lo sciagurato rigore sulla traversa di Correa ha tolto i tre punti alla Lazio. Peccato. Persi 2 punti

In totale lasciati per strada 8 punti che, togliendo la sconfitta contro l’Inter che ci può stare, fa scendere il bottino dei punti persi a quota 7. Con gli 11 in cascina avremo potuto avere 18 punti in classifica. Secondo posto ad un punto dalla Juventus. Che peccato.

CELTIC LAZIO, NUOVE DISPOSIZIONI PER LA VENDITA DEI TAGLIANDI