Focus

ACCADDE OGGI 18 dicembre 1994, Inter-Lazio 0-2: con Cravero e Fuser buon Natale a tutti

Pubblicato

il

Inter-Lazio: il calendario dice che si tratta di una “superclassica” di Natale. Nelle ultime due stagioni è stato questo l’appuntamento prima delle feste ad attendere i biancocelesti. Ma è capitato altre volte che la trasferta nella San Siro nerazzura fosse l’ultimo appuntamento agonistico dell’anno.

E’ successo anche nel 1994: ultimissimi sprazzi di Prima Repubblica e primissimi di Europa Unita, con la squadra di Zeman che vive in pieno l’utopia boema, protagonista anche in campo continentale in Coppa UEFA. In Serie A la Lazio è ormai una solida realtà da primi cinque posti, e contro un’Inter in piena crisi d’identità si regalerà un Natale felicissimo.

A fine primo tempo sarà infatti già due a zero, con Cravero e Fuser castigatori di una squadra che a fine anno strapperà la qualificazione in UEFA solo all’ultima giornata. Per la Lazio sarà invece secondo posto, miglior piazzamento in campionato degli ultimi 21 anni, dai tempi della banda del ’74.

Fabio Belli

IL TABELLINO

18 dicembre 1994, INTER-LAZIO 0-2

Marcatori: 11′ Cravero, 43′ Fuser.

INTER: Pagliuca, Bergomi, Paganin (I), Orlando, Paganin (II), Bia, Orlandini, Jonk, Delvecchio, Berti, Ruben Sosa. A disp.: Mondini, Conte, Nichetti, Veronese, Pancev. All. Bianchi.

LAZIO: Marchegiani, Negro, Favalli, Di Matteo, Cravero, Chamot, Rambaudi, Fuser, Casiraghi, Winter, Signori (89′ Di Vaio). A disp.: Orsi, Bergodi, Bacci, Venturin. All. Zeman.

Arbitro: Ceccarini (Livorno)

 

Aggiorna le preferenze del consenso
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.