Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

FORMELLO LAZIO Inzaghi cambia in difesa. Dubbio sulla sinistra

Pubblicato

in

Inzaghi Lazio


FORMELLO LAZIO Mister Inzaghi cambia qualcosa in vista della gara di domani all’Olimpico contro la Spal. Tutte le ultime dalla rifinitura odierna.

FORMELLO LAZIO Mister Inzaghi sembrerebbe aver preso le sue decisioni riguardo la formazione da oppore nella sfida di domani alle 15 contro la Spal. Confermato il cambio in difesa: sarà ad affiancare Acerbi e Radu. Luiz Felipe, diffidato e affaticato (non ha preso parte alla rifinitura), farà spazio all’angolano. Da ricordare che gli stessi Acerbi e Radu sono in diffida e dovranno stare molto attenti. Out Patric, che non ha ancora smaltito la febbre di questi giorni. Recuperato Luis Alberto, che partirà dal primo minuto e con Milinkovic sarà al fianco di Lucas Leiva. Scontato l’attacco, con Immobile e Caicedo nuovamente titolari, complice l’assenza di Correa. E scontata la fascia destra, dove Lazzari continuerà a macinare chilometri fino al completo recupero di Marusic. Il dubbio di Inzaghi riguarda la sinistra: , anch’egli diffidato, è apparso un po’ stanco nell’ultimo periodo. Si candidano per una maglia e il rientrante Lukaku. Il bosniaco sembra comunque al momento in vantaggio.

LASCIA UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

INTANTO LA PRIMAVERA ESPUGNA PESCARA>>>LEGGI QUI

Pubblicità

Articolo copertina

Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti

Pubblicato

in



Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti: le ultime.

Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti. Ad anticiparla, ieri, prima della gara col Bruges, il ds Tare: “La partita è domenica. Pensiamo al rinvio. Faremo altri controlli e venerdì decideremo“. In effetti, quella del non giocare non è un’ipotesi tanto strana, almeno a sentire il regolamento: se una squadra ha troppi positivi al Covid, può infatti chiedere di posticipare la discesa in campo. Ovviamente, la speranza di Inzaghi, come del club e dei tifosi, è che qualcuno di quelli ai box possa essere restituito di qui a qualche giorno. Al momento, però, sono tanti i calciatori, tra positivi e infortunati, su cui il tecnico non può contare. Il rischio è che in Piemonte possa rivedersi lo stesso undici schierato ieri in Champions. Il rinvio è dunque una possibilità plausibile, ma a Formello la considerano solo l’extrema ratio. Altri tamponi saranno infatti eseguiti a breve e, nel caso la situazione dovesse ulteriormente precipitare, non si esclude di ‘posticipare’ invece Lazio-Juve dell’8 novembre.

Continua a leggere

Articoli più letti