Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA L’ex centrocampista Fernando Viola

Pubblicato

in



LA NOSTRA STORIA Fernando Viola nasce a Torrazza Piemonte (TO) il 14 marzo 1951. Cresce nelle giovanili della Juventus.

Nel campionato 1971/72 esordisce in Serie A all’età di 20 anni e diventa Campione d’Italia. A fine stagione passa al Mantova in Serie B. Nel 1973 torna alla Juventus ma, dopo due campionati, nella stagione 1975/76 passa al Cagliari. Notato da alcuni osservatori biancocelesti nella stagione 1976/77 Fernando Viola arriva alla Lazio. Nel 1977/78 passa in prestito al Bologna. L’anno dopo, con Roberto Lovati, torna alla Lazio. La squadra capitolina nel 1979/80 retrocede per motivi legati al calcioscommesse. Dopo due stagioni nella serie cadetta si trasferisce al Genoa in Serie A. Nel 1984 gioca a Barletta in C1 e a fine stagione abbandona il calcio. Gioca, per passione, a livello amatoriale, ancora un anno nel Subiaco. Nel frattempo si laurea in Lingue e per un periodo diventa intermediario dei trasferimenti dei calciatori da e per l’estero. Ha lasciato un vuoto tra gli sportivi, soprattutto laziali, quando scomparve ad appena cinquanta anni per un incidente stradale accaduto il 5 febbraio del 2001 mentre viaggiava in motorino su Viale Parioli a Roma dove aveva messo su famiglia e risiedeva.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Pubblicità

Continua a leggere
Pubblicità