Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA L’ex difensore Gianni Seghedoni

Pubblicato

in



LA NOSTRA STORIA Gianni Seghedoni nasce a Modena il 3 marzo 1932.

Pubblicità

Debutta nel Modena nel campionato di Serie B 1951-1952. Passa quindi per due stagioni in prestito in Serie C alla Toma Maglie e al Prato. Nel 1954 Gianni Seghedoni si trasferisce al Bari dove resta fino al 1961 (con una parentesi in prestito alla Reggiana). Con i pugliesi ottiene una doppia promozione dalla Serie C alla A. Nel 1961 passa alla Lazio. In biancoceleste disputa due stagioni. È lui l’autore del goal su punizione nella gara Lazio-Napoli del 4 marzo 1962. Rete annullata dall’arbitro Rigato di Mestre a causa di un buco nella rete. Nella stagione 1963/64 chiude la carriera nella Vis Pesaro. Terminato di giocare diventa allenatore. Guida Pesaro, Civitanovese, Lecce, Pescara, Internapoli, Catanzaro (promozione in serie A), Vicenza (in serie A nel 1972/73), di nuovo Catanzaro, Novara, Bari, Taranto, Brescia, Pisa, di nuovo Taranto e Como. Muore a Modena il 21 aprile 2016 all’età di 84 anni.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità