Seguici sui Social

Articolo copertina

CORONAVIRUS Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic positivo

Pubblicato

in

Mihajlovic contro Caressa e Sky


Il tecnico del Bologna Sinisa positivo.

Il Bologna tramite un comunicato rende noto quanto segue: “Sinisa Mihajlovic, rientrato venerdì a Bologna, sottoposto al tampone di controllo al coronavirus è risultato positivo. Il tecnico, che è assolutamente asintomatico, resterà in isolamento per le prossime due settimane come previsto dal protocollo nazionale. Effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della prima squadra”.

Durante la vacanza in Sardegna Mihajlovic ha partecipato a un incontro di calcio all’Hotel Cala di Volpe a Porto Cervo. Alla partita organizzata dal petroliere Hormoz Vasfi hanno preso parte anche Flavio Briatore, Paolo Bonolis, l’ex presidente della Fiorentina Andrea Della Valle, l’ex allenatore del Lecce Fsbio Liverani, Dario Marcolin, Gabriele Parpiglia, Fabio Rovazzi e Davide Bonolis, figlio di Paolo. L’allenatore del Bologna aveva accettato l’invito dell’amico petroliere perché l’incontro si svolgeva all’aria aperta e nel rispetto delle norme. Mihajlovic è tornato in campo dopo la malattia che lo ha colpito un anno fa indossando la maglia del Boca Juniors e i pantaloncini della Lazio autografati dall’attuale centrocampista dei biancocelesti, Milinkovic Savic. La sera poi ha incontrato Zlatan Ibrahimovic a cena. Tra i due era scattato un caloroso abbraccio. Il video condiviso sui social dalla figlia di Mihajlovic, Viktorija.

Articolo copertina

Pirlo vuole Correa. Bernardeschi e Rugani alla Lazio?

Pubblicato

in

Lazio Correa


A pochi giorni dalla fine del mercato, la Juventus prova a strappare Joaquìn Correa alla Lazio. Se Dybala dovesse partire, il giocatore argentino sarebbe il prescelto da mister Pirlo. In casa bianconera c’è bisogno di far cassa e la vendita di Dybala consentirebbe di acquistare Correa soprattutto con contropartite tecniche. L’intenzione della società piemontese è quella di liquidare il più possibile e fare plusvalenza. Con Dybala questo è possibile, e sembrano esserci dei movimenti in merito. Il Manchester UTD è alla ricerca di un grande colpo e Dybala è molto stimato da Solskjær, l’allenatore dei Red Devils. Se l’operazione in uscita dovesse farsi, la Juve prenderà dalla cessione di Dybala circa 90 milioni per poi catapultarsi sul nazionale argentino della Lazio, che però vuole tenersi stretto il suo gioiello, a meno che la Juventus non proponga un’ottima contropartita tecnica. Fra le ipotesi più probabili i giocatori a far parte della trattativa sarebbero i seguenti: Bernardeschi (valutato 30 milioni), che sarebbe il sostituto per il ruolo, Rugani (valutato circa 25 milioni) che sarebbe il centrale che farebbe comodo alla difesa laziale, e, in aggiunta, la Juventus sborserebbe anche 30 milioni.

Continua a leggere

Articoli più letti