Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Lazio Lotito e quell’abbraccio al figlio al termine del derby che ha emozionato i tifosi

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Lotito e quell'abbraccio al figlio

Lazio Lotito e quell’abbraccio al figlio che ha fatto emozionare la maggior parte dei tifosi che ha visto in lui sincerità e spontaneità

Lazio Lotito e quell’abbraccio al figlio che ha emozionato moltissimi tifosi che non si aspettavano un gesto del genere. Come sappiamo il presidente non è stato mai visto di buon occhio dalla tifoseria biancoceleste a causa dei suoi mancati investimenti durante i mercati, sembra sempre che non si voglia arrivare allo step in più che potrebbe portare la Lazio tra le grandi. Ma a partire da questo ultimo anno, qualcosa nei pensieri dei tifosi è iniziato a cambiare, hanno visto in Lotito un attaccamento diverso rispetto al passato. La difesa della Lazio durante le critiche, la risposta alle Iene in merito al caso Zarate, la voglia di ricominciare il campionato per riprendere da dove interrotto andando contro gli altri presidenti… una serie di cose che hanno fatto notare un piccolo cambiamento.

L’ABBRACCIO CON IL FIGLIO

Poi quella piccola pace ha trovato la frenata durante il mercato estivo, qui i tifosi si aspettavano di più e hanno riavuto le stesse sensazioni, la voglia di non crescere nonostante questa volta ad attendere la Lazio ci fosse la Champions. Al termine del derby però c’è stato un gesto inaspettato che ha sorpreso i laziali, i più romantici si sono anche emozionati. Dopo il fischio finale Lotito è apparso visibilmente emozionato ed è andato a cercare il figlio Enrico per abbracciarlo dopo il successo ottenuto per 3-0 contro la Roma, un gesto che per i laziali equivale a “di padre in figlio”. Un abbraccio sincero, spontaneo di felicità verso una partita stra dominata dall’inizio alla fine che ha fatto impazzire di gioia i laziali e anche il presidente mettendo un attimo da parte tutti i rancori per godersi un momento di felicità ed entusiasmo perché la Lazio conquista tutti.


Pubblicità

Non solo Lazio

Caressa : “Non tifo Roma, ma una squadra di Serie B” (VIDEO)

Caressa rivela la sua fede calcistica in un video su TikTok

Avatar

Pubblicato

il

27D2934E 15E5 4282 85FE 922DB78258E6
<

Caressa rivela la sua fede calcistica in un video su TikTok

Fabio Caressa, storico telecronista di Sky non ha mai rivelato la sua fede calcistica. Tra i tifosi per via delle sue telecronache molto accese nei confronti di Roma e Juventus si è pensato ad una delle 2 come fede calcistica, con la Roma favorita. Caressa ieri in un video su TikTok ha voluto smentire i pensieri dei tifosi. “Non ci crederete ma l’unica squadra per la quale ho sofferto negli ultimi anni è l’Alessandria grazie ad alcuni amici carinissimi e mia moglie. Ero anche libero di farlo perchè era prima in Serie C. Ho tifato tantissimo anche quest’anno e sono andato a vedere la finale per la Serie B, mi sono commosso”.

DA SKY ALLA RAI CON VARRIALE DECLASSATO

Continua a leggere

News

Varriale declassato – Passo indietro per il giornalista Rai

Enrico Varriale declassato: passo indietro per il noto giornalista di Rai Sport. Questa la decisione del neo amministratore delegato Carlo Fuortes

Avatar

Pubblicato

il

varriale declassato
<

Enrico Varriale declassato: passo indietro per il noto giornalista di Rai Sport. Numerosi cambiamenti per la Tv di Stato che coincidono con una nuova era targata Rai. La presidenza affidata a Marinella Soldi e l’incarico di amministratore delegato a Carlo Fuortes, come riportato da diversi media nazionali, hanno inciso nettamente sul futuro di Varriale.

Il giornalista campano, vicedirettore di Rai Sport in coesistenza con Marco Civoli e Alessandra De Stefano (confermati), è stato retrocesso e, pertanto, non rivestirà più il suddetto ruolo dirigenziale. Netta svolta nella carriera di Varriale che, però, potrebbe essere ripescato a ottobre in corrispondenza con la scadenza del contratto di Auro Bulbarelli.

Varriale declassato
Varriale declassato

ATALANTA SU LUIZ FELIPE

Continua a leggere

News

Ritiro Marienfeld – Lazio arrivata in Germania: il programma

Per il quarto anno consecutivo, è stata scelta come sede della seconda parte del ritiro Marienfeld. Oggi per la Lazio di Sarri primo allenamento in Germania

Avatar

Pubblicato

il

ritiro marienfeld
<

RITIRO MARIENFELD – Nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle 13.00, la squadra è arrivata in Germania per sostenere la seconda parte della preparazione pre stagionale. La squadra si è ritrovata alle 10.00 all’aeroporto di Fiumicino da dove, dopo i consueti controlli anti – covid, è partita alla volta di Dortmund. Da lì il trasferimento in pullman a Marienfeld, dove i biancocelesti rimarranno fino a sabato 7 agosto. Presenti i nazionali Immobile, Acerbi e Correa, reduci dai trionfi continentali con Italia e Argentina.

LE AMICHEVOLI

La situazione del Tucu, che rimane sul mercato, è sotto costante monitoraggio e, allo stato attuale, l’argentino ha deciso di aggregarsi al resto del gruppo. Questo pomeriggio, alle 17.45, gli uomini di Sarri scenderanno in campo per la prima seduta di allenamento in terra teutonica. Nel corso del ritiro in Germania la Lazio sarà impegnata in due amichevoli. La prima, contro il Meppen (club di terza divisione tedesca), è in programma mercoledì 4 agosto, l’altra il 7 contro gli olandesi del Twente.

RITIRO MARIENFELD
RITIRO MARIENFELD

HYSAJ DE LAURENTIS VERSO IL TRIBUNALE

Continua a leggere

Articoli più letti