Capitano della Lazio, Sarri ha sciolto il dilemma

marsiglia lazio sarri

In lizza per il ruolo di nuovo capitano della Lazio Immobile e Milinkovic: vediamo chi dei due l’ha spuntata.

Fino allo scorso anno apparteneva a Lulic la fascia di capitano della Lazio. Che, quando il bosniaco non era presente in campo, passava sul braccio di Parolo e, in terza scelta, di Immobile. E proprio quest’ultimo ne sarà il proprietario principale a partire dal prossimo campionato. Un’investitura che porta il bomber campano ad un passo dal diventare il nuovo simbolo biancoceleste, dopo quelli già messi insieme a suon di gol. A fargli da vice, nell’ordine, Milinkovic, suo rivale nella corsa allo scettro dell’eroe del 26 maggio, e Lucas Leiva. Non si è invece proprio presentato alla tenzone Radu, che resta comunque tra i leader del gruppo.

L’esordio nel nuovo ruolo Ciro l’ha fatto già ieri, nell’amichevole contro il Meppen. Non appena ha rilevato Muriqi, nel corso del secondo tempo, ha subito ricevuto la fascia, fino a quel momento indossata da Milinkovic. Ma che purtroppo non gli ha portato molta fortuna: ha infatti mancato il bersaglio in due occasioni, una a porta vuota e l’altra su calcio di rigore. Ma era anche la sua prima apparizione post vacanze, quindi si può perdonare. Sicuramente nella prossima occasione le cose andranno molto meglio.

PEREIRA AMARO NELLA SUA AVVENTURA CON LA LAZIO