infortunio immobile

Infortunio Immobile, Lazio in ansia per le condizioni del bomber

Infortunio Immobile a meno di due giorni dalla trasferta a Bologna. Ce la farà l’attaccante a recuperare in tempo? Le ultime.

L’infortunio Immobile sta indubbiamente rendendo molto calde queste ore dalle parti di Formello. La vicenda risale a ieri sera, durante la gara di Europa League all’Olimpico contro la Lokomotiv Mosca. Mancavano pochi minuti al termine del primo tempo, quando il numero 17 ha accusato un problema fisico. Immediata è dunque arrivata la sua richiesta di uscire dal campo: circostanza che ha subito fatto accendere le sirene d’allarme tra i biancocelesti. Domenica sarà infatti nuovamente campionato, con il lunch match in casa del Bologna di un ex (Mihajlovic) all’ultima spiaggia. Il timore di non riuscire a recuperare un cardine della squadra per un appuntamento tanto importante, con così poco tempo a disposizione, si sta dunque facendo largo tra i capitolini. Ma come sta effettivamente l’attuale capocannoniere della Serie A?

A sentire le ultime indiscrezioni, l’infortunio non dovrebbe essere grave. Rassicuranti sotto questo aspetto le parole di Sarri al termine della gara: il tecnico si è infatti soffermato sulla tempestività di Immobile nel chiedere il cambio. Proprio ciò potrebbe essere stato decisivo per evitare il rischio di un guaio al ginocchio, ‘limitando’ il problema ad un semplice indurimento del flessore destro. Che, oltretutto, è stato immediatamente trattato all’arrivo in panchina, applicandogli del ghiaccio sulla parte interessata. Se a ciò aggiungiamo che Immobile seduto tra i compagni è apparso sereno e per nulla preoccupato, possiamo pensare che ce la farà per l’impegno al Dall’Ara. Non è detto però che, vista la successiva sosta e gli impegni della Nazionale, che lo vedranno ancora protagonista, Sarri non decida di risparmiargli questo ulteriore sforzo. In tal caso, Muriqi è già pronto a prenderne il posto.

SARRI ZITTISCE MOURINHO E LA LEGA