Infortunio Immobile, l’attaccante fa chiarezza sulle sue condizioni

Infortunio Immobile, le ultime dalla viva voce del diretto interessato. 

Infortunio Immobile, stavolta parla Ciro. Lo ha fatto a margine della presentazione di ‘Fratelli Tutti’, la partita di beneficenza tra la World Rom Organization e la ‘Squadra del Papa’ che si disputerà a Formello il prossimo 21 novembre. Il bomber è reduce dallo stop al ritiro con la Nazionale causa guaio al polpaccio e sta adesso lavorando a spron battuto per tornare quanto prima a disposizione. All’evento si sarebbe imbattuto l’ex azzurro campione del Mondo a Spagna ’82 Marco Tardelli, al quale avrebbe fatto importanti rivelazioni circa il suo stato di salute. “Sto quasi per guarire. – le parole – Purtroppo ho subito una piccola lesione al polpaccio e, per gli esami, ho dovuto aspettare la sparizione dell’edema”. Un commento poi anche sulla partita della Nazionale: “Questo passo falso non ci voleva. Adesso dovremo giocarci il Mondiale a marzo e, considerando quanto accaduto nel 2017, non sarà certo semplice“.

Se fino a qualche giorno fa il suo forfait contro la Juventus era dato per praticamente certo, adesso una piccola speranza che possa farcela a recuperare è riaffiorata. Ciro è troppo importante per questa Lazio, sia sotto il profilo puramente realizzativo che di apporto in campo. La sua presenza, anche se non dal 1′, sarebbe dunque uno sprone in più a far bene contro un avversario di altissimo valore come i bianconeri. Sulla sua forza di volontà e voglia di riuscirci non abbiamo dubbi, ora non resta che incrociare le dita e sperare che anche il polpaccio sia dalla sua parte.