Lazio Semestrale, oggi il via libera. Con Sarri alla finestra

Lazio Semestrale, attraverso i conti passa anche il futuro del tecnico. Le ultime.

Lazio Semestrale, il binomio è cruciale. L’approvazione, da parte del Consiglio di Gestione della società, è data in arrivo per la giornata di oggi. Dalle parti di Formello si prevedono dunque ore piuttosto calde e movimentate. Dall’andamento del bilancio dipenderà infatti l’esito di diverse questioni spinose, la cui trattazione era stata sin qui rimandata. Una su tutte, la permanenza in panchina, a termine più lungo di quello inizialmente concordato, di Maurizio Sarri.

LAZIO SEMESTRALE, STORIA DI UNA TRATTATIVA

Se ne parla da tempo, addirittura a Natale, nel corso della cena con giocatori e staff, era stata annunciata la chiusura (positiva) dell’operazione. Da allora però è calato il silenzio, almeno tra le sfere ufficiali. Sul fronte più ufficioso, infatti, voci e indiscrezioni hanno più volte pubblicizzato l’incontro decisivo tra le parti, puntualmente smentite dalla realtà dei fatti. Adesso però il tempo dell’attesa sembra finito e di qui a poco potremmo finalmente assistere al momento della verità.

LAZIO SEMESTRALE, I DETTAGLI DELL’INTESA

Quello cioè in cui Sarri dirà sì ad un contratto fino al 2025 e, soprattutto, ad uno stipendio da 4 milioni a stagione. Una circostanza che avrà luogo solo a patto che il tecnico sia davvero sicuro che Lotito sia in grado di garantirgli una squadra a sua immagine e somiglianza. Forse proprio per questo il presidente ha finora sempre rinviato l’appuntamento. Perchè, come si dice, senza soldi non si cantano messe. E solo conoscendo con certezza l’entità del budget a disposizione potrà presentarcisi con un progetto degno della caratura del tecnico.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE