Lazio, Di Carlo: «La Lazio non può più sbagliare, perciò occhio allo Spezia»

Mimmo Di Carlo allenatore

Lazio, Di Carlo ha parlato della stagione della Lazio e del prossimo appuntamento contro lo Spezia: “Il girone d’andata non è stato entusiasmante, anche se nel ritorno abbiamo visto cose interessanti. Molto dipenderà da come finirà la stagione”.

Ha continuato: “Ora serve raggiungere l’obiettivo, non si può sbagliare nulla da qui alla fine, perché le aspettative sono quelle di qualificarsi per la prossima edizione dell’Europa League. È normale che ci siano aspettative diverse rispetto alla stessa Viola, ha un peso diverso”.

“Spero che lo Spezia si salvi, ancora sembra tutto in discussione e servono come minimo un paio di punti. Noi non vogliamo perdere terreno, sarà una gara da tripla, ma i biancocelesti non potranno certo affrontarla con bassi contenuti tecnici e agonistici.

Servirà una grande prestazione per uscire dal Picco con i tre punti. Nella corsa all’Europa League non sottovaluterei l’Atalanta, che resta la squadra più attrezzata per arrivarci, ancora adesso. Ho grande simpatia per la nostra squadra e per la Fiorentina, spero ci arrivino queste due in Coppa”.

Seguici anche su FB

Calciomercato Lazio- post Milinkovic