Raul Moro pestato e rapinato: disavventura per l’attaccante biancoceleste

Raul Moro protagonista di un brutto episodio mentre si trovava sul Gra, in compagnia del padre.

raul moro

Raul Moro protagonista di un brutto episodio mentre si trovava sul Gra, in compagnia del padre.

Momenti di paura a Roma per Raul Moro. Il classe 2002 è stato infatti assalito da alcuni ladri, che, dopo averlo picchiato, gli hanno sottratto l’automobile. L’episodio si è verificato ieri sera, intorno alle 23, all’altezza del km 26 del Raccordo. La banda, composta da quattro uomini, ha fermato la Mercedes su cui Moro e il genitore stavano viaggiando. Ha inferto ad entrambi alcuni colpi e poi si è data alla fuga a bordo della stessa auto.

RAUL MORO RAPINATO, LE CONDIZIONI DELL’ATTACCANTE

In soccorso dei due è immediatamente intervenuto il 118, che li ha trasportati al Policlinico Casilino. Fortunatamente, non si trovavano in condizioni gravissime, dal momento che i sanitari hanno assegnato loro un codice giallo. Il veicolo rubato è stato poi rinvenuto nella zona di Castel Giubileo. Dei malviventi però non c’erano tracce.