Spezia Lazio, Caressa : “Fuorigioco di Acerbi, va rigiocata”

Spezia Lazio crea polemiche, non solo Mourinho ed il Codacons, ad alimentare la polemica anche Caressa a Sky

Roma Lazio - Caressa
Roma Lazio - Caressa

Spezia Lazio continua a far parlare di se per il presunto gol in fuorigioco di Acerbi che ha deciso la partita. Lo stesso Codacons ha rilasciato un duro comunicato dove chiede la ripetizione del match (LEGGI QUI). Ma non solo, a buttare benzina sul fuoco anche il commentatore Sky, Fabio Caressa.

SPEZIA LAZIO – CARESSA CHIEDE LA RIPETIZIONE

Il Var deve essere un aiuto per gli arbitri, ma la sensazione dall’inizio dell’anno è che non giochino di squadra, ma uno contro l’altro. Il calcio è di chi lo guarda, io invito Rocchi domani mattina a telefonare a Radio 1 e a farci sentire l’audio del Var. Ci deve dire se questo è stato un errore di comunicazione o meno. Se Pairetto ha deciso senza aspettare il Var non deve arbitrare mai più, oppure se c’è stato un errore tecnico ce lo deve dire. L’audio è importante in queste occasioni. Se ammettono l’errore tecnico, se ammettono di non essersi accorti che non c’era il portiere in porta e quindi che Acerbi era in fuorigioco, va ripetuta la partita. Ci hanno levato l’ultima certezza che avevamo con il Var“.

SEGUICI SU TWITTER

MOURINHO ATTACCA LA LAZIO : “VINTO PER UN GOL IN FUORIGIOCO”