Zaccagni e Lazzari, fulmine a ciel sereno in Nazionale. Mancini: “Non me l’aspettavo”

Alla vigilia del match di Nations League contro la Germania, Mancini è intervenuto in conferenza e ha affrontato il caso di Zaccagni e Lazzari

zaccagni

Fulmine a ciel sereno in nazionale alla luce del caso relativo a Zaccagni e Lazzari. L’Italia, archiviata la pesante sconfitta contro l’Argentina nella finalissima tra le vincenti di Europeo e Coppa America, affronterà domani a Bologna la Germania. Quella contro i teutonici sarà la prima partita della nuova edizione della Nations League che vede gli azzurri nel girone, inoltre, con Inghilterra e Ungheria.

ZACCAGNI E LAZZARI, LE PAROLE DI MANCINI

Nella giornata odierna, alla vigilia della sfida contro gli uomini di Flick, Roberto Mancini è intervenuto in conferenza stampa e ha presentato il match. Il tecnico azzurro, tra i vari argomenti affrontati, si è soffermato sulla situazione che riguarda Mattia Zaccagni e Manuel Lazzari. I due biancocelesti hanno infatti lasciato il ritiro della Nazionale: “Mi sembrava stessero bene, non me l’aspettavo. Entrambi però hanno detto di aver accusato problemi fisici e abbiamo dovuto mandarli a casa”.

RADU, PRONTO IL RINNOVO 

SEGUICI SU FACEBOOK