Romagnoli Lazio, la trattativa continua: la distanza non è ancora stata colmata

Romagnoli Lazio, le ultime sull'estenuante operazione per portare in biancoceleste l'ex difensore centrale del Milan

Romagnoli alla Lazio
Ultimo aggiornamento:

Romagnoli Lazio, le ultime sull’estenuante operazione per portare in biancoceleste l’ex difensore centrale del Milan

Romagnoli Lazio, il binomio tanto atteso ancora non esiste. Le parti si vogliono a vicenda, ma l’intesa che le renda entrambe soddisfatte ancora non è stata raggiunta. Nei giorni scorsi sembrava che il 28enne di Anzio avesse accettato l’offerta dei capitolini di 2,8 milioni a stagione più sostanziosi bonus. Ma nelle ultime ore avrebbe compiuto un’importante retromarcia: attraverso il suo entourage, avrebbe infatti fatto sapere che non intende scendere sotto i 3 milioni fissi. Non solo: in merito ai bonus, ne preferirebbe di più ‘facili’ rispetto a quelli prospettati. A stretto giro dunque l’agente, Vincenzo Raiola, dovrebbe incontrare Lotito per provare ad appianare le divergenze.

ROMAGNOLI LAZIO, PROSSIME ORE DECISIVE

Sono momenti di riflessione intensi questi per il patron biancoceleste: che, se da un lato vuole accontentare la tifoseria con un innesto laziale nell’anima, dall’altro non può calcare troppo la mano sui cordoni della borsa, anche per non creare malumori nella rosa. Possibile dunque o un rilancio minimo (magari da 2,8 a 2,9 milioni) o una richiesta a Romagnoli di andare oltre il puro aspetto economico dimostrando amore per questi colori. Le prossime ore saranno quindi decisive per la conclusione di una telenovela che va avanti ormai da troppo tempo.