Errori Lazio Napoli, i biancocelesti alzano la voce: “Chiediamo uniformità”

Errori Lazio Napoli, il club capitolino ha deciso di farsi sentire attraverso una nota pubblicata sul sito ufficiale  Gli errori Lazio Napoli continuano a far discutere anche nel day after […]

Errori Lazio Napoli, il club capitolino ha deciso di farsi sentire attraverso una nota pubblicata sul sito ufficiale 

Gli errori Lazio Napoli continuano a far discutere anche nel day after della gara. Con il passare delle ore, a Formello la rabbia cresce sempre di più, per il rigore non fischiato a Lazzari ma non solo. Dopo gli sfoghi di Sarri e Patric, è ora direttamente la società a prendere ufficialmente posizione. Queste le parole su quanto accaduto, affidate alla voce di Marco Gabriele, ex arbitro di A e attuale dirigente biancoceleste addetto ai direttori di gara.

ERRORI LAZIO NAPOLI: “SU LAZZARI RIGORE SOLARE”

La nota esordisce precisando che la recriminazione non riguarda il Napoli: “Gli facciamo i complimenti, in quanto ha vinto una partita molto combattuta“. Poi entra nel merito dei vari episodi, che, si legge, “pesano sul risultato di ieri“. Primo fra tutti, appunto, il rigore non concesso: “Lazzari riceve una gomitata in area di rigore, ma l’arbitro decide di non concedere il penalty. Il Var avrebbe potuto aiutarlo nella decisione, ma lui ha scelto di non andare neanche a sedersi di fronte al monitor. Se lo avesse fatto, avrebbe visto un rigore solare“.

ERRORI LAZIO NAPOLI: SPINTA SU LUIS ALBERTO E GESTIONE CARTELLINI

Ma nel mirino c’è anche un’altra ‘svista’: “Sul gol del pareggio del Napoli, inoltre, Luis Alberto viene spinto dall’autore della rete, su cui era in marcatura. Ma anche questa circostanza non è stata considerata dall’arbitro. A cosa serve la tecnologia, se non ad evitare errori del genere?“. Non solo, a non andare giù è inoltre la gestione dei cartellini: “Anche ieri è stata incomprensibile e a senso unico. Abbiamo infatti subito quattro ammonizioni, di cui tre in pochi minuti e in un momento in cui stavamo provando a riequilibrare il risultato“.

ERRORI LAZIO NAPOLI, LA RICHIESTA DELLA SOCIETÀ 

La disamina si conclude quindi con precise richieste alla classe arbitrale in vista delle prossime gare: “La Società continua e continuerà a chiedere, per tutti, attenzione e uniformità nelle decisioni che vengono prese sul terreno di gioco. Ciò per tutelare la credibilità del campionato stesso“.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE