Lazio, Romagnoli in Paideia: le condizioni del numero 13 biancoceleste

Lazio, Romagnoli in Paideia. In mattinata il difensore centrale si è recato nella clinica di riferimento dei capitolini. Il motivo Romagnoli in Paideia. Questa la notizia che a Formello scuote […]

Lazio, Romagnoli in Paideia. In mattinata il difensore centrale si è recato nella clinica di riferimento dei capitolini. Il motivo

Romagnoli in Paideia. Questa la notizia che a Formello scuote le ultime ore prima di Lazio-Feyenoord. Sul terreno verde del ‘Fersini’ mister Maurizio Sarri mette a punto la strategia in vista dell’esordio in Europa League contro i vice campioni della Conference League. Il tecnico tuttavia, alla luce del tour de force previsto di qui alla sosta Mondiale, non può esimersi nemmeno dal tenere sotto controllo la forma fisica dei propri uomini. Tra i più attenzionati appunto Romagnoli, approdato in estate dal Milan e che si è già conquistato gli scudi a suon di prestazioni positive e consecutive.

ROMAGNOLI IN PAIDEIA, LE ULTIME SULLA SUA PRESENZA DOMANI SERA

Questa mattina il classe ’95 originario di Anzio si è recato presso la Clinica Paideia, che da anni ormai serve il club biancoceleste nel trattamento degli infortuni. Ma fortunatamente non è stato un problema fisico l’origine di questa visita a sorpresa. Che Romagnoli ha invece effettuato per sottoporsi ad esami strumentali di routine che sostiene a cadenza periodica. Sospiro di sollievo per Sarri, che non sarà dunque costretto a farne a meno per l’impegno di domani sera. Il tecnico deve solo decidere se confermarlo tra i titolari o tenerlo in panchina, in modo da consentirgli di recuperare al meglio dal problema al flessore accusato contro la Sampdoria.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE