CONFERENZA – Allegri: “Domani gara dura. Ho dei dubbi di formazione”

Massimiliano Allegri allenatore della Juventus

Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri in conferenza stampa all’Olimpico ha presentato la gara di Supercoppa Juventus-Lazio.

Mister Allegri inizia una nuova stagione. Cosa si aspetta dalla squadra?

“Partiamo tutti alla pari sta iniziando una nuova stagione. Serve equilibrio e determinazione perché dobbiamo lottare su tre fronti: campionato, coppa Italia e Champions League”.

Che gara si aspetta domani dal punto di vista tattico?

La gara è complicata, la Lazio ha fatto un ottimo precampionato, è una squadra organizzata con buoni giocatori. Serve rispetto per l’avversario come la Juve ha sempre fatto”.

Quale sarà la formazione?

Per quanto riguarda la formazione ho tre-quattro dubbi da sciogliere. Buffon, Higuain, Dybala e Mandzukic invece giocheranno dall’inizio”.

Benatia, Barzagli e Rugani chi si avvicina di più a Bonucci?

“I giocatori sono tutti diversi. Bonucci è stato un grandissimo giocatore che ha dato tanto alla Juve e ha ricevuto altrettanto. Ha fatto una scelta e ha deciso di andare al Milan. Domani giocherà un altro calciatore con caratteristiche diverse ma questo non ci rende più deboli”.

Domani ci potrebbe essere un cambio di modulo rispetto l’anno scorso?

“Durante l’estate si parla tanto perché non ci sono le partite e si dicono cose anche non vere. La Juve ha fatto grandi risultati e quest’anno dopo le due finali di Champions perse dobbiamo ripartire con ancora più rabbia. Dal punto di vista tattico siamo spesso partiti in un modo e poi abbiamo cambiato in corsa. L’esperienza mi dice che ci vorrà un po’ di tempo per cercare l’equilibrio”.

Cosa pensa delle critiche del calcio estivo?

“Il calcio estivo è diverso da quello ufficiale. Sabato a Londra speravo di non fare gol perché ci serviva una bella legnata in vista della partita con la Lazio. Le gambe non possono girare come a ottobre ma abbiamo fatto un’ottima preparazione. Domani sarà una partita complicata perché è la prima ufficiale: dovremo essere bravi”.

Quando preferisce giocare la Supercoppa ad agosto o Natale?

“A Natale ci sono degli svantaggi perché potrebbero esserci degli squalificati per entrambe le squadre. Domani non staremo in forma al 100% e quindi dovremo usare la testa per portare a casa la partita”.

METTI MI PIACE SULLA NOSTRA NUOVA PAGINA FB>>>CLICCA QUI

SEGUICI SU TWITTER>>>CLICCA QUI

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI BUFFON IN CONFERENZA>>>CLICCA QUI

 

 

 

 

Inline
Inline