D’Amico: “Vedo una Lazio stanca. Perchè non si allena più?”

La formazione della Lazio

L’ex biancoceleste, Vincenzo D’Amico, si scaglia contro Maresca ed analizza il momento, non brillantissimo, della Lazio

MARESCA DA RADIARE

Queste le sue parole a Radiosei: “Quello che abbiamo visto ultimamente su alcuni campi dal punto di vista arbitrale non è accettabile. A Maresca e agli arbitri addizionali dovrebbero strappare la tessera dell’AIA. Non è possibile non vedere il rigore su Parolo, o quello su Keita, così come non è possibile non ravvisare il fuorigioco su Ronaldo in Champions. E’ naturale che viene da pensare che c’è qualcosa di poco lecito in ballo”.

LAZIO STANCA

“Vedo una Lazio stanca. Passi pure una teorica condizione fisica non eccezionale, ma non credo sia preoccupante visto che solo due settimane fa parlavamo di una squadra in grande forma. Non so perchè si stanno allenando poco, evidentemente c’è bisogno di un riposo attivo. Allenamenti veri pochi, ma quelli che servono per mantenere lo stato. La Lazio ha un obiettivo da raggiungere, con il quarto posto sarebbe stata una grande stagione. La mia valutazione è positiva, ma dipende anche da come si chiude”.