Neto: “Sul tiro di Immobile sono stato anche fortunato”

Stemma Juventus juve

In casa Juventus uno dei protagonisti della vittoria di ieri sera è senza dubbio Neto. Il portiere brasiliano ha così commentato il match

Essere il secondo di Gianluigi Buffon, non è mai faciel. Ma è anche una grandissima opportunità di crescita. Questo è dimostarto anche dalla prestazione di Norberto Neto. Il portiere brasilaino ieri è stato uno dei protagonisti della vittoria della sua squadra. Ecco le sue parole sulla partita rilasciata a Jtv: “Sono state due parate difficili, importanti per la partita e per come la Lazio ci stava pressando. Su Immobile penso di aver avuto più fortuna, mi ha aiutato molto anche Barzagli che l’ha disturbato. La cosa più importante però era riuscire a vincere e proseguire a testa alta. Siamo consapevoli dei nostri mezzi e della possibilità di raggiungere tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati.

Quando scendiamo in campo, lo facciamo sempre per dare il massimo e con l’obiettivo di vincere. In questa stagione siamo riusciti a dimostrare che siamo una squadra forte. E che siamo cresciuti in modo importante, e che la forza sta nel gruppo. Giocano tutti i giocatori, e stiamo ancora crescendo come qualità! Il bello è iniziato ora: era veramente importante vincere e ci siamo riusciti. Ora dobbiamo proseguire a testa alta, con la consapevolezza che possiamo farcela e mantenendo la stessa determinazione che abbiamo messo oggi. Vincere un’altra volta questa coppa era il primo dei nostri obiettivi: dobbiamo goderci questo momento, ma mancano appena due giorni al nostro prossimo obiettivo da raggiungere, il campionato, su cui vogliamo immediatamente concentrarci”

LOMBARDI FA UNA PROMESSA AI LAZIALI>>>CLICCA QUI

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA NUOVA PAGINA FACEBOOK